Torino-Roma 2-1, le pagelle: Diawara deleterio, Pedro spreca l'impossibile

Omar Abo Arab
·2 minuto per la lettura

Sconfitta rumorosa per la Roma, battuta in rimonta dal Torino 3-1. Queste le pagelle della squadra di Fonseca.

Roger Ibanez | Stefano Guidi/Getty Images
Roger Ibanez | Stefano Guidi/Getty Images

MIRANTE 5 - Bene la prima vola su Ansaldi, non la seconda in cui per poco non si fa autogol. Poi salva tutto su un erroraccio di Pedro. Nella ripresa sbaglia l'uscita e propizia il pari di Sanabria

IBANEZ 6 - Prestazione pulita, sfiora il gol nella ripresa. È tra quelli che sbagliano meno

CRISTANTE 5,5 - Buona partita la sua, almeno fino a metà ripresa quando, dopo letture perfette e anche un paio di lanci al millimetro per Mayoral, sbaglia un paio d'appoggi facili

FAZIO 4 - Primo tempo senza distrazioni, nella ripresa affonda. Il pallone regalato sul 3-1 granata è un capolavoro al contrario

REYNOLDS 5,5 - Seconda da titolare per il giovane americano, che stavolta sembra un po' più sciolto. Ma non così tanto da guadagnarsi la sufficienza (DAL 75' KARSDORP SV)

VERETOUT 6,5 - Continua a mettere minuti nelle gambe, per poco non fa assist ad Ibanez (DAL 64' DIAWARA 4 - Non un buon ingresso. Pochi minuti e un'espulsione: chapeau)

VILLAR 6 - Un po' appannato in avvio con un paio di palloni persi non da lui, nella ripresa torna il "solito" (DALL'81' PASTORE SV)

BRUNO PERES 4 - Soffre le avanzate granata, spreca un gran contropiede nel finale del primo tempo e replica nella ripresa prima del sorpasso di Zaza. Fortunatamente saluterà a giugno

CARLES PEREZ 5,5 - Più nel vivo del gioco rispetto al suo solito, ma non basta

PEDRO 5 - Parte benissimo pressando e regalando l'assist a Mayoral per il gol, poi spreca una serie di occasioni impressionati che portano all'ennesima bocciatura (DAL 46' MKHITARYAN 4 - Entra e nessuno se ne accorge. Preoccupante)

MAYORAL 6,5 - Secondo pallone toccato, subito gol al 4', nonostante il brivido VAR (DAL 75' DZEKO 6 - L'ingresso risveglia la Roma, ma non tanto da riuscire a pareggiare)

Segui 90min su Instagram per restare aggiornato sulla Serie A.