Torino, scoperta auto con 320 chili di rame: un fermo

Prs

Torino, 5 mar. (askanews) - Un fermo per il furto di 320 chili di rame a Torino. La polizia ha sorpreso in via Botticelli un auto che procedeva a velocità sostenuta e a fari spenti in direzione di piazza Sofia, con a bordo 3 persone.

Insospettita anche dal ribassamento del veicolo, la pattuglia di polizia ha iniziato a inseguire l'auto, che è entrata all'interno di un parcheggio per autobus. Poco dopo, gli occupanti sono scesi dividendosi in opposte direzioni.

I poliziotti sono riusciti a fermare uno dei tre fuggitivi, un cittadino rumeno di 23 anni, in Italia senza fissa dimora, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Il ventitreenne ha tentato di nascondersi sotto uno degli autobus dal quale, però, spuntavano i piedi. Per non venire fuori ha sferrato calci verso gli agenti. Il giovane è stato fermato per ricettazione in concorso e denunciato per violenza o minaccia a pubblico ufficiale, mentre i complici sono ricercati.