Torino, senza fissa dimora aggredita a coltellate

webinfo@adnkronos.com

Una donna senza fissa dimora è stata aggredita e colpita con alcune coltellate davanti al Sermig, in piazza Borgo Dora, alla periferia nord del capoluogo piemontese. Ad aggredire la donna, che è stata soccorsa e trasportata in ospedale, sarebbe stato un uomo che poi si è dato alla fuga. Sul posto la polizia.  

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, sembrerebbe che la vittima, una donna di origini nigeriane affetta da problemi psichici, nel corso di una lite con il suo aggressore, anch’egli straniero, sarebbe stata ferita con due coltellate, una alla fronte e una alla guancia. Le sue condizioni sarebbero meno gravi del previsto in quanto si tratterebbe di un codice giallo. Proseguono intanto le ricerche dell’aggressore.