Torino, si fingeva moglie del medico per truffare commercianti

Prs

Torino, 25 ott. (askanews) - Sessantasette anni, elegante, si fingeva moglie di un noto architetto o di un medico di Susa (Torino) e truffava i commercianti della zona. A scoprirla i Carabinieri, allertati da diversi esercenti valsusini.

La donna sceglieva diversi oggetti al momento di pagare la carta di credito non funzionava mai. Fingeva allora di chiamare il marito il quale l'assicurava di passare al negozio con una banconota da 500, a quel punto richiedeva di farsi anticipare il resto dall'ignaro negoziante.

I militari grazie alla segnalazione di un commerciante della zona, sono riusciti infine ad identificarla mentre si dileguava da un tentativo fallito e a denunciarla per truffa.