Torino, uccide moglie con la freccia di una balestra poi si suicida

Gtu

Roma, 13 gen. (askanews) - Omicidio suicidio ad Avigliana, nel torinese: un uomo ha ucciso la moglie con la freccia di una balestra poi si è ucciso con la stessa arma, una freccia, al volto.

I carabinieri di Avigliana sono intervenuti in via Pietra Piana ad Avigliana dove hanno trovato i cadaveri di un 54enne, incensurato e la moglie 48enne, entrambi italiani. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo ha colpito la donna con un badile alla testa, poi l'ha colpita con una freccia scoccata da una balestra, di libera detenzione. Infine si è suicidato con la stessa arma: una freccia al volto. L'uomo era in cura al centro igiene mentale,

La vittima, prima di morire, era riuscita a chiamare i medici, che hanno allertato i carabinieri. Ma era troppo tardi.