Torino: Zingaretti, 'brutta storia di ingiustizia, non deve essere più possibile'

·1 minuto per la lettura
Torino: Zingaretti, 'brutta storia di ingiustizia, non deve essere più possibile'
Torino: Zingaretti, 'brutta storia di ingiustizia, non deve essere più possibile'

Roma, 19 feb (Adnkronos) – "È di oggi la notizia della condanna nei confronti della dirigente scolastica che licenziò qualche mese fa una maestra torinese vittima di revenge porn e della madre di un’alunna che diffuse le foto della donna. Vittima di un crimine ingiustificabile e di una doppia, crudele violenza". Lo scrive su Facebook Nicola Zingaretti.

"Una brutta storia di ingiustizie e di dolore. Una storia come tante altre, in un mondo alla rovescia in cui chi subisce la violenza di genere finisce additata come colpevole. Non deve essere più possibile", aggiunge il segretario del Pd.