Torna "Con-Vivere Carrara Festival" dal 5 all'8 settembre -2-

Xfi

Firenze, 29 ago. (askanews) - Di primissimo piano le presenze assicurate per gli oltre venti incontri, tra conferenze e dibattiti, che si svolgeranno in piazze, cortili e sale prestigiose degli enti del territorio, dove giornalisti, scienziati e personalità del mondo culturale si confronteranno con il pubblico. Tra i nomi, oltre allo stesso Remo Bodei, anche Paolo Mieli, Gian Antonio Stella, Julio Velasco, Mario Tozzi, Mogol, Danilo Rea e Rahmin Bahrami. Gli appuntamenti sono tutti gratuiti, ad eccezione della conferenza-concerto di Ilia Kim e Piero Rattalino in "Artigianato e scienza nella formazione del musicista" (in programma sabato 7 settembre al Cinema Garibaldi alle 21.30).

"La manifestazione ospiterà il sapere nazionale e internazionale", ha precisato Enrico Isoppi, presidentedella Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara. Tra le novità di quest'anno "un'apertura dei confini del festival, che proporrà un'offerta più ampia nel tempo e nello spazio, con eventi prima e dopo le giornate di settembre anche fuori Carrara". Inoltre si è ampliato il Comitato che sostiene la manifestazione, dopo "l'ingresso di enti espressione del territorio, ai quali va il nostro ringraziamento" ha concluso Isoppi.