Torna "Frasso in ottobre", evento green che celebra il riciclo

Red

Roma, 15 ott. (askanews) - Sabato 19 ottobre, dalle ore 15 alle 21, il Comune di Frasso Sabino (Rieti) presenta la XIX edizione di "Frasso in Ottobre". L'evento vuole risvegliare nei cittadini l'attenzione al valore della terra e delle sue risorse naturali, in una giornata che unisce degustazione, arte, cultura e divertimento. La manifestazione, plastic free, promossa e finanziata dalla Regione Lazio con il progetto "Lazio delle meraviglie", è organizzato dalla locale Associazione turistica Pro Loco con il patrocinio del Comune, che è titolare del finanziamento regionale.

L'evento. "Dalla buona conservazione del pianeta - si legge nella nota - dipendono i servizi vitali della nostra stessa sopravvivenza. L'acqua che beviamo, l'aria che respiriamo, il cibo e tutte le materie prime della natura sono il ritratto dello stato di salute dell'ambiente intorno a noi. Ma poco e nulla è stato fatto per arrestare la perdita di biodiversità, che prosegue a ritmi allarmanti. Quando si parla di conservazione - prosegue la nota - si fa sovente riferimento alla tutela dell'ambiente e delle specie, soggette a degrado o ad estinzione; ma la complessità delle dinamiche ecologiche ha determinato un allargamento del concetto di intervento".

"La salvaguardia dell'ambiente è collegata ad un uso più razionale delle risorse e dell'energia. Per questo bisogna cercare di intraprendere uno stile di vita sostenibile, preferendo fonti di energia rinnovabili ed estinguendo gli sprechi. In questo svolge un ruolo essenziale e strategico il riciclo".

Abiti riciclati. Per celebrare l'ambiente e l'importanza del riciclo, all'interno della manifestazione avrà luogo una sfilata di abiti interamente riciclati. Un piccolo assaggio del concorso di moda tenutosi a Frasso Sabino, come ogni anno, a luglio, insieme alla presentazione del nuovo bando 2020, per l'ottava edizione. A presentare la sfilata Serena Benedetti.

"Da sette anni - si legge nel comunicato - gli Artisti del riciclo in gara dimostrano che dare una seconda vita ai rifiuti è possibile e che l'immondizia può trasformarsi in bellezza mediante l'arte dell'impegno". Nell'Area Mercato sarà possibile degustare i vini della sabina e prodotti tipici locali. "Un approccio serio ed appassionato per tutelare e valorizzare i prodotti del territorio, e al contempo risvegliare il gusto e l'olfatto. Un importante tassello per la ripartenza delle attività agricole e di allevamento locali che sono una risorsa preziosissima della nostra tradizione regionale, che merita di essere incoraggiata e sostenuta". L'intrattenimento musicale come "sottofondo" alla giornata è affidato alla "PF Association", che da anni si occupa di eventi musicali con diversi generi ed organizza in Sabina "Frasso Musica" giunto quest'anno alla XXX edizione.

I nomi dello street food. Luigi Ciminati (lampredotto toscano e la picanha), Emiliano Moretti (pesce fritto e pizze fritte), Andrea Vulpiani per una dimostrazione della realizzazione di ricotte e formaggi, la trattoria "La Favorita" di Rieti con la sua speciale gricia, azienda agricola bio "I semplici e le selvatiche".

Il programma. Alle 15.00 presentazione stand enogastronomici. Alle 16.00 Tavola Rotonda "Sviluppo sostenibile e territorio: dialogo a più voci su approcci e azioni" con i saluti del sindaco di Frasso Sabino Quirino Bonaventura. Intervengono Stefano Fassone - Presidente della sezione locale di Italia Nostra; Monica Facchin, biologa di Legambiente Bassasabina, Antonio Statuti, ex sindaco di Frasso Sabino. Modera il dibattito Serena Benedetti, responsabile comunicazione della SfilataFrasso - Moda e Ricicla. Ore 17.00 Presentazione Sfilata Frasso - Moda e Riciclo 2020 con esposizione degli abiti. Ore 18.00 aperitivo letterario a cura della Pro Loco di Frasso Sabino: Viviana Petrasoli ci racconta le "Città scomparse delle Sabina" un testo a cura di Federico Giletti, Aldo Marciangelo presenta "Frasso Sabino e il territorio di Osteria nuova". Ore 19.00 presentazione dell'attività polisportiva e della squadra di Rugby "NSR Frasso Sabino Pol". Durante la serata la musica sarà a cura della PF Association con il gruppo Old Dixie and Swing Band: Raffaele Gaizo (clarinetto e sax), Alessandro Cicchirillo (susaphon).,Giovanni Cicchirillo (batteria), Alberto Pezza (banjo), Laura Seragusa (voce), Massimiliano Freiaci (piano).

Location. La manifestazione si svolgerà all'interno del mercato centrale di Frasso Sabino.