Torna il mercatino solidale del “Giardino ritrovato”

VENEZIA (ITALPRESS) – In concomitanza con la festività della Madonna della Salute torna, per la quinta volta, nell’edizione autunnale, da sabato 19 a lunedì 21 novembre, al parco di via Torre Belfredo, a Mestre, “Il giardino ritrovato”. L’evento è stato presentato questa mattina, al Municipio di Mestre, con una conferenza stampa a cui hanno preso parte, tra gli altri, l’assessore comunale alla Promozione del territorio, Paola Mar, il presidente e la vicepresidente della Municipalità di Mestre Carpenedo, rispettivamente Raffaele Pasqualetto e Paola Tommasi, il presidente della Pro loco di Mestre, Giampaolo Rallo, e, per l’associazione “Il Giardino ritrovato, Lorenza Lavini. “Un ringraziamento davvero di cuore – ha sottolineato l’assessore Mar – va agli organizzatori della manifestazione, che ogni volta mettono in campo la loro passione e la loro voglia di dedicarsi agli altri: abbiamo davvero bisogno di persone come loro. Ed è bello che tutto il ricavato, com’è tradizione, sia destinato alle associazioni partecipanti per finanziare la loro attività. ”
(ITALPRESS) – (SEGUE).

Anche quest’anno il “Giardino ritrovato” proporrà infatti un mercatino solidale che sarà animato da oltre una ventina di associazioni, nonché da artisti e artigiani locali che esporranno le loro opere, a cui si affiancherà un ‘gazebo di accoglienza’ in cui si potranno fare offerte che andranno pure in beneficenza.
“Quest’anno – ha spiegato Lorenza Lavini – devolveremo il ricavato all’associazione che si occupa di una malattia rara dei bambini, la sindrome di Sturge-Weber, ma speriamo, come è accaduto negli scorsi anni, grazie al buon cuore dei mestrini, di poter aiutare anche altre realtà del Terzo settore”. “E’ bello – ha osservato il presidente Pasqualetto – che di anno in anno anno cresca il numero delle associazioni che partecipano a questa manifestazione. In questa edizione, poi, ci sarà anche la presenza del Centro Antiviolenza del Comune che, con la collaborazione della ‘Commissione delle Elette’ della nostra Municipalità, nell’ambito di ‘Novembre donna’, allestirà un banchetto informativo sulla sua attività e per raccogliere fondi da destinare alle case protette che gestisce”.

Dulcis in fundo, per i visitatori del mercatino, anche una piccola “chicca”: è stata infatti ricollocata nella sua nicchia originaria, dopo il restauro, grazie all’associazione “Giardino ritrovato” e alla Pro Loco di Mestre, la “Madonna del Giardino delle mura”. La manifestazione sarà inaugurata sabato alle ore 15.30 e resterà aperta anche domenica e lunedì, con orario 9-19.30.

foto: ufficio stampa Comune di Venezia

(ITALPRESS).