Torna l’anticiclone africano, temperatura ancora a 40 gradi

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 24 lug. (askanews) - L'anticiclone africano, dopo essersi leggermente indebolito nella giornata di sabato all'altezza del Nord Italia, ricopre oggi di nuovo tutte le regioni italiane determinando caldo intenso e prevalenti condizioni di stabilità atmosferica da Nord a Sud. Punte prossime ai 40 gradi saranno ancora possibili in Val Padana e nelle zone interne del Centro-Sud.

Questa situazione non è destinata a cambiare in modo significativo per le regioni meridionali - spiegano da Meteo Expert -, mentre sul settore centro settentrionale del Paese, e in particolare sul Nord, l'ondata di caldo si attenuerà da martedì grazie al passaggio di una perturbazione atlantica che raggiungerà le Alpi nella serata di lunedì e che in seguito potrà innescare temporali anche sulla pianura padana.

Nelle prossime ore il cielo sarà in prevalenza sereno o poco nuvoloso, con temporanei addensamenti sulla Liguria, sull'Appennino settentrionale e meridionale, lungo le Prealpi orientali. Nel pomeriggio possibilità di brevi e isolati rovesci o temporali su Alpi Marittime, Appennino piacentino, Carnia e Sila. Temperature massime a basse quote con valori diffusamente superiori ai 35 gradi nelle zone lontane dai litorali, fino a punte di 38-40 gradi. Venti: deboli a regime di brezza, salvo dei rinforzi di Libeccio sul basso mar Ligure e di Maestrale nel Canale di Sicilia dove i mari saranno localmente mossi. Calmi o poco mossi gli altri mari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli