Torna l’appuntamento musicale #MartiniLiveBar col rapper Nitro

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 dic. (askanews) - Torna domani l'appuntamento in live streaming alle 19.00 con #MartiniLiveBar, alla terza tappa con il rapper Nitro dopo il successo delle scorse settimane con Coma_Cose e Boss Doms. Ancora una volta ad ospitare questa nuova forma di fare intrattenimento sarà la Terrazza Martini. "In questo periodo, avere l'opportunità di esibirsi dal vivo è davvero un privilegio per un artista, più grande di quanto già lo sia in tempi «normali». Sono davvero contento che ci sia chi continua a sostenere il nostro mondo perché per me (come per qualsiasi collega) è fondamentale condividere la musica con il pubblico. Avere di nuovo questa occasione, dopo mesi, è un grande piacere" commenta il rapper Nitro, una delle punte della crew Machete, appena tornato con il nuovo singolo OSSIGENO feat Vegas Jones. Ci sarà anche questo brano nel set di domani sera: "Ho scritto Ossigeno in 20 minuti, con le lacrime agli occhi, quando pensavo che la mia relazione fosse finita. Mi accorgo che mentre cresco metto nell musica la mia vita: cuore e anima". Il rapper interviene anche con un suo pensiero sul futuro della musica, sia live che discografica: "Penso ci saranno molti live dopo la pandemia, perché la gente ha voglia di concerti. Ma sono pessimista invece sulla discografia, perché gli artisti stanno producendo davvero troppo in troppo poco tempo. L'unica costante è che la gente si annoia facilmente. Bisogna sapersi evolvere e stare al passo". Infine una frecciata su Sanremo: "Hanno cercato di censurare il grandissimo Eminem anni fa, non è per me non ci andrò mai".