Torna l’ora solare

Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 dovremo spostare indietro le lancette, perché torna l’ora solare

Il cambio d’ora avverrà precisamente alle tre della mattina di domenica, momento in cui gli orologi torneranno a segnare le due

Questo semplice gesto comporta diversi vantaggi: dormiremo un’ora in più nella notte di domenica e la mattina ci sarà luce prima

Ma è anche vero che la sera farà buio presto, le giornate si faranno più corte e alcune persone potrebbero accusare problemi di insonnia e sbalzi d’umore (come quando si ha il jet lag)

In realtà l’ora solare corrisponde a quella naturale, quindi spostare le lancette indietro significa annullare il vero cambio d’ora effettuato a marzo con l’entrata dell’ora legale, soluzione pensata per diminuire il consumo energetico grazie al minore utilizzo dell’illuminazione elettrica.

(continua nel video...)