Torna la fiera Made Expo, costruzioni locomotiva della ripartenza

·2 minuto per la lettura
featured 1542458
featured 1542458

Rho (MI), 22 nov. (askanews) – Che sia merito dei bonus edilizi o dell’importante momento di evoluzione del settore verso la sostenibilità c’è aria di entusiasmo tra gli stand di Made Expo, la fiera delle costruzioni organizzata da Fieramilano nel polo espositivo di Rho. Una manifestazione di quattro giorni, in programma fino al 25 novembre, che per l’amministratore delegato di Made Eventi, Mario Franci, rappresenta un settore che in questo momento è la vera locomotiva della ripresa del Paese.

“Il settore delle costruzioni – ha detto – quest’anno segnerà quasi un 4% di crescita e quindi trascina come dice il vecchio detto l’economia totale. L’importante è che gli incentivi per fortuna continuino e che si snelliscano anche le procedure per i cittadini per potervi accedere, che ci sia anche facilità di comprensione delle regole. Sono stati importantissimi, l’85% sono andati sul mondo residenziale, cioè la vita di tutti noi cittadini che abbiamo scoperto con il lockdown l’importanza di lavorare sulla casa”.

Il ministro per gli affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, ha però escluso ulteriori interventi a breve del Governo, dopo il decreto appena emanato contro il rischio di frodi legate alle agevolazioni fiscali. “Sicuramente ci sono margini forse per qualche messa a punto e protagonista di questa fase sarà il Parlamento. Se c’è una qualche semplificazione da fare, una qualche messa a punto, credo che quella sia una competenza del Parlamento” ha osservato Gelmini.

Per il presidente di Federbeton e Ad di Italcementi, Roberto Callieri, la politica può comunque ancora fare molto, ad esempio per aumentare il recupero dei rifiuti nell’industria del cemento: “L’Italia non è neanche al 20%, con Paesi che rasentano ormai l’80-90% come l’Austria o la Germania stessa, quindi vuol dire che tutto questo può essere fatto. Bisogna mettere degli attivatori in atto, ridurre burocrazia, accelerare processi decisionali, dare trasparenza ai processi e alla legislazione”.

A disposizione di progettisti, imprese di costruzione, artigiani e serramentisti sono presenti a Made Expo oltre 300 aziende espositrici, rappresentanti di una filiera che in Italia dà lavoro a più di 1 milione di persone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli