Torna in libreria 'Racconti Fascisti' di Marcello Gallian

·1 minuto per la lettura

Torna in libreria "Racconti Fascisti" di Marcello Gallian, antologia di racconti pubblicata nel 1937 che ebbe un grande successo durante il Ventennio per poi essere dimenticata e ostracizzata negli anni del Dopoguerra e che ora rivede la luce grazie a una nuova edizione a cura di Altaforte Edizioni.

"Racconti Fascisti" è una raccolta di storie che accompagna il lettore in un’Italia che non c’è più, quella di prima della guerra e dell’impero. Gallian, classe 1902, scrittore e pittore, si era imbarcato ancora ragazzino nell’impresa fiumana; aderì poi a San Sepolcro e alla marcia su Roma. Spirito anarchico e anticonformista, si scontrò in più di un'occasione con lo stesso Mussolini che, per quanto non appoggiò mai in toto le sue idee considerate troppo radicali, non gli fu mai avaro di aiuti economici e di stima.

.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli