Torna a Parigi “Japan Expo”, tra videogame e cultura manga

featured 1631434
featured 1631434

Milano, 19 lug. (askanews) – Dopo due anni di chiusura a causa del Covid, torna a Parigi “Japan Expo”, la fiera dedicata alla cultura giapponese in ogni sua sfumatura, dai manga ai videogame.

Una fiera ipertecnologica che prevede l’ingresso unicamente attraverso una procedura on line e giochi di caccia al tesoro con QR Code.

Ampio spazio della manifestazione è dedicato ai videogame: non solamente l’esposizione delle ultime novità ma anche la possibilità di sfidarsi tra gamer in partite uno contro uno nei videogiochi di cultura giapponese, come Tekken, Dragon Ball FighterZ e Mario Kart. Presenti molti gamer famosi su scala planetaria e tutti i brand del settore: Ubisoft, Activision, Square Enix, Nintendo, Playstation, Xbox, Rog!

Le immagini delle partite sono trasmesse su maxischermi fuori dalla gabbia.

Tra le decine di stand di Japan Expo largo spazio a umanoidi di ogni genere e robot a forma di ragno o formica.

Ma il Giappone non è solo il mondo dei videogame. Non mancano i tavoli di Mah-jong, i corsi di Sumo e gli irrinunciabili cosplayer, con i travestimenti nei panni dei personaggi della cultura manga.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli