Torna a Roma Via Pulchritudinis, Expo su bellezza cattolica -3-

Ska

Città del Vaticano, 12 nov. (askanews) - Di tutto rilievo anche "iter fidei", il workshop pensato, come una borsa del turismo religioso, per mettere in comunicazione e fare incontrare tutti gli operatori professionali che si occupano di servizi relativi al movimento di turisti in ambito religioso: tour operator, agenzie di viaggi, case per ferie e strutture di ospitalità religiosa, guide turistiche specializzate, fornitori di servizi turistici nelle destinazioni di pellegrinaggio, arte e cultura. Un segmento del turismo stimato in 350 milioni di visitatori mondiali di cui in 3 milioni in Italia (si calcola che , il 75% dei visitatori in Italia visiti una chiesa, santuario o attrazione religiosa durante la propria vacanza), per un totale di 8,6 milioni di presenze medie.

L'appuntamento di Via Pulchritudinis sarà un'occasione di crescita umana e professionale per i visitatori specializzati e per tutto il mondo ecclesiastico. E se la precedente edizione ha potuto offrire una raffinata mostra di arte sacra con anche disegni del Bernini, e un affascinante quanto esclusivo Concerto serale del prestigioso Coro della Cappella Sistina sotto le straordinarie volte affrescate da Michelangelo nel luogo sacro dove si eleggono i Papi, anche quest'anno si preannunciano sorprese.