Nel weekend torna 'Tennis & Friends', visite e screening gratuiti al Foro Italico

·7 minuto per la lettura

AGI - Torna Tennis & Friends - Salute e Sport, uno dei più importanti eventi sociali nell'ambito della prevenzione in Italia, con una edizione speciale per inaugurare il Tour 2021 che celebrerà il decennale del progetto con il coinvolgimento in prima linea del mondo della salute e dello sport.

La partenza dell'11ma edizione era prevista da Roma sabato 15 maggio con una Special Edition, nell'ambito degli Internazionali BNL d'Italia, per poi arrivare il prossimo 18 e 19 settembre a Torino, all'interno del percorso di accompagnamento alle NITTO ATP Finals di novembre, e proseguire dall'8 al 10 ottobre nuovamente a Roma per celebrare finalmente con il pubblico, compatibilmente con l'evoluzione della pandemia, i dieci anni di attività di Tennis & Friends.

A causa della forte pioggia che ha portato alla sospensione dei match del venerdìdegli Internazionali BNL d'Italia, Tennis & Friends - Salute e Sport, è stato spostato a domenica 16 maggio, a partire dalle ore 11. Restano confermate per la giornata del 15 maggio e per le due settimane successive (17-21 e 24-28 maggio) le visite mediche gratuite presso l'Istituto di Medicina dello Sport di Sport e Salute SpA all'Acqua Acetosa. 

Una lunga staffetta per sensibilizzare ancora una volta la popolazione sull'importanza della prevenzione, perché una diagnosi precoce, insieme a un corretto stile di vita, è oggi più che mai fondamentale. Dieci anni di attività ed esperienza finalizzati a garantire al grande pubblico un servizio di visite specialistiche, screening e check-up completamente gratuito su tutto il territorio nazionale, realizzato grazie al supporto delle numerose strutture sanitarie partner della manifestazione e in linea con le #5S che costituiscono gli ingredienti di Tennis & Friends: Salute, Sport, Solidarietà, Sostenibilità e Spettacolo.

"Nell'ultimo anno - ha dichiarato il prof. Giorgio Meneschincheri, ideatore dell'evento e presidente di Tennis & Friends, specialista in medicina preventiva - la paura del contagio o la vera e propria impossibilità di recarsi nelle strutture sanitarie, con conseguenti ritardi nella prevenzione, nella diagnosi e nella presa in carico di trattamenti salvavita, hanno giocato un ruolo determinante nell'aumento della mortalità." 

"Basta guardare i dati a disposizione per rendersene conto - ha sottolineato - nel periodo marzo-dicembre 2020, rispetto allo stesso intervallo temporale dei 5 anni precedenti, è stata registrata una mortalità in eccesso del 21%, pari a oltre 100.000 decessi in più. Di questi, il 69% è riconducibile al COVID mentre il 31% è imputabile a patologie non COVID. Nell'anno dell'emergenza pandemica diventa ancora piu' fondamentale porre la giusta attenzione sull'importanza di una diagnosi precoce e di come lo Sport possa contribuire ad uno stile di vita sano".

"Secondo i dati 2020 dell'OMS - prosegue l'esperto - l'attività fisica è in grado di prevenire il rischio di tumori del 20 -40%, patologie cardiovascolari, diabete e malattie legate alla sindrome metabolica, tanto che si stima che 3 milioni di persone l'anno potrebbero salvarsi la vita solo facendo sport. Tennis & Friends vuole essere per tutti il promemoria per un corretto stile di vita, basato sull'importanza della prevenzione, dell'attività sportiva e della cura di se'".

L'evento di domenica 16 maggio 2021 che si terrà dalle 11.00 alle 17.00, realizzato con il patrocinio del ministero della Salute, della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e svolto in collaborazione con Federazione Italiana Tennis,  Sport e Salute SpA e Istituto di Medicina dello Sport di Sport e Salute SpA, vedrà susseguirsi sulla terra rossa dello Stadio Pietrangeli medici, esperti del mondo della scienza, stelle dello sport, talenti del mondo della cultura e dell'informazione per impegnarsi nei confronti del domani. Perché Tennis & Friends è prima di tutto un'idea. L'idea che con la prevenzione si possa cambiare il Futuro, che lo si possa immaginare diverso e che lo si possa realizzare migliore. Salute e Sport, dunque, sono la prima e più importante risposta che Tennis & Friends intende promuovere per migliorare la qualità della vita della società tutta.

Nella giornata di sabato 15, quindi, l'Istituto di Medicina dello Sport di Sport e Salute SpA all'Acqua Acetosa di Roma aprirà le proprie porte mettendo a disposizione della popolazione la professionalità del proprio personale sanitario: il percorso di prevenzione prevede visita medico sportiva con ECG, esame obiettivo, misurazione della pressione arteriosa, visita specialistica nutrizionale, screening odontoiatrico con esame orto-panoramico tridimensionale.  Gli specialisti dell'Istituto di Medicina dello Sport effettueranno visite gratuite, fino ad esaurimento posti, dalle ore 9.00 alle ore 18.00 previa prenotazione: telefonica al numero 0632729300, tramite Whatsapp al numero 3371675573 o via mail all'indirizzo istitutomedicina.prevenzione@sportesalute.eu. Le porte dell'Istituto rimarranno poi aperte anche nelle settimane successive, dal 17 al 21 maggio e dal 24 al 28 maggio. Ulteriori informazioni sono disponibili al sito https://www.tennisandfriends.it/event/specialedition2021/

Una particolare attenzione sarà poi riservata anche al tema della sicurezza stradale grazie alla collaborazione con l'associazione G.A.I.A. von Freymann Saracino, nata nel gennaio 2021 con l'obiettivo di portare avanti iniziative di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale e progetti con finalità di carattere sociale, civile e culturale. Anche quest'anno l'evento sarà a porte chiuse ma, sull'onda del successo dello scorso anno, il pubblico potrà seguirlo su RDS, radio ufficiale dell'evento, sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/tennisandfriends e sul profilo Instagram @tennisandfriends.

Molti più utenti potranno così seguire in diretta un programma che prevede, oltre ai famosi incontri di tennis tra gli Ambassadors della manifestazione a sostegno della campagna di prevenzione, interventi, dibattiti e interviste sui grandi temi del nostro tempo con i maggiori esponenti del mondo della medicina, dello sport, della cultura e dello spettacolo.

I numeri di questi nove anni, del resto, sono stati importanti: 356.000 le presenze, 97.560 check-up gratuiti effettuati, di cui oltre 6.520 i pazienti che sono stati richiamati per ulteriori accertamenti e cure farmacologiche nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale. Oltre 95 milioni le persone raggiunte.

"Ho sempre partecipato con entusiasmo alle varie edizioni di Tennis & Friends ed oggi, da sottosegretaria allo Sport, non posso che continuare a congratularmi con quanti promuovono un'iniziativa che incarna lo spirito di cui il movimento sportivo italiano necessita, soprattutto in questo periodo. Tennis & Friends infatti mette insieme la pratica sportiva con la cultura del benessere, ad iniziare dalla cura del proprio fisico" ha dichiarato Valentina Vezzali, sottosegretaria alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport.

 "Questa emergenza sanitaria mondiale - ha aggiunto - ci ha fatto scoprire ancora di più l'importanza dell'attività fisica e quanto l'assenza di sport abbia inciso negativamente anche sugli aspetti della socialità. Ecco perché riprendere l'attività sportiva può davvero rappresentare il segnale di riconquista di una quotidianità e di una nuova normalità. Da Tennis & Friends arriva un grande segnale di ottimismo e per questo rinnovo la mia gratitudine".

"È giusto, ed è sano mi viene da dire, che Sport e Salute SpA collabori all'iniziativa speciale di Tennis & Friends per la prevenzione, attività che svolgete con successo da molti anni. Siamo felici che abbiate scelto il nostro Istituto di medicina dello Sport e l'occasione degli Internazionali BNL d'Italia, evento che organizziamo insieme con la FIT, per questa campagna straordinaria. Campagna che cade nel momento della ripartenza del Paese dopo mesi molto duri e di grandi sofferenze" ha affermato dal canto suo Vito Cozzoli, presidente di Sport e Salute SpA.

 "L'attività sportiva, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista del coinvolgimento dei praticanti, ha vissuto e sta ancora vivendo una fase complicata. Una delle principali missioni di Sport e Salute SpA è promuovere i corretti stili di vita attraverso la promozione stessa dello sport. Grazie allo screening gratuito e alla vostra sensibilità, riusciremo a far passare sempre meglio il messaggio che lo sport è salute. Per tutti".

"In un anno che vede Torino palcoscenico del tennis internazionale con le Nitto ATP Finals, accogliere Tennis & Friends 2021 è senz'altro un ulteriore motivo di orgoglio. E lo è, a maggior ragione, nel sapere che la nostra città ospiterà spazi dove conviveranno sport, salute e prevenzione", ha detto la sindaca di Torino Chiara Appendino. "I lunghi mesi appena trascorsi hanno messo davanti agli occhi di tutto il mondo quanto prendersi cura della salute dell'individuo e della comunità sia fondamentale. Tennis & Friends, a Torino, sarà un'ottima occasione per ribadirlo". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli