Tornado a Dallas: blackout e traffico aereo in tilt

tornado dallas

Un violento tornado si è abbattuto sulla città di Dallas, in Texas, provocando forti disagi sia ai residenti sia al traffico aereo. Sono circa 100 mila le abitazioni che attualmente si trovano senza corrente elettrica. Al momento non si registrano vittime, ma la situazione è costantemente monitorata. Il Dallas Office of Emergency management ha comunicato che sei persone hanno riportato lievi ferite.

Tornado a Dallas

Secondo quanto si apprende dal Servizio Meteo Nazionale, il tornado ha colpito in modo particolare l’area compresa tra i quartieri settentrionali di Dallas e l’aeroporto di Love Field. Durante la notte tra domenica 20 e lunedì 21 ottobre, i soccorritori sono intervenuti casa per casa per assicurarsi che non ci fossero feriti o vittime della tempesta.

Diversi residenti hanno pubblicato sui propri profili social le immagini del vortice. Foto e video mostrano case scoperchiate e alberi sradicati. Alcuni tronchi sono si sono abbattuti sulle linee della corrente, provocando blackout. Nelle stesse ore, l’area è stata interessata da altri tornado di minore entità, nei pressi della periferia meridionale di Dallas e nella zona di Rockwall. L’area è nota per essere la residenza dell’ex presidente George W. Bush e di sua moglie Laura, che non sarebbero rimasti feriti nella tempesta. “Sono stati fortunati e stanno pregando per la popolazione locale” ha riferito un portavoce della coppia.

Pochi giorni prima, un tornado si è abbattuto nel sud della Francia, nei pressi di Arles. Cinque persone sono rimaste lievemente ferite. Le autorità locali segnalano alberi sradicati, veicoli ribaltati e tetti divelti.