Tornado tra Oklahoma e Texas: ingenti danni

tornado oklahoma
tornado oklahoma

Un violentissimo tornado si è abbattuto sullo stato americano dell’Oklahoma, arrivando fino in Texas e provocando ingenti danni.

Violento tornando in Oklahoma e Texas

I media statunitensi hanno diffuso la notizia di un violento tornado che ha provocato gravi danni nella città di Seminole, in Oklahoma, a circa 80 chilometri a sud-est di Oklahoma City.

A sostengno sono riportati diversi filmati di cittadini che hanno ripreso con il proprio smartphone e condiviso sui social network le immagini del tornado. Si tratta di un moto d’aria fortissimo, che ha avuto origine nello Stato dell’Oklahoma, ma è arrivato fino in Texas.

La stima dei danni strutturali e delle vittime del tornado

I media statunitensi parlano di parlano di «interi edifici abbattuti e strade coperte di macerie». Le scuole della citta di Seminole rimarranno chiuse. Fortunatamente, per ora non si è ancora parlato di feriti o morti, e quindi la stima delle vittime del cataclisma rimane ferma a zero.

Come anticipato, un altro tornado ha colpito anche la cittadina texana di Lockett, vicino al confine con l’Oklahoma. Un impiegato dell’ufficio dello sceriffo nella contea di Wilbarger, in Texas, ha parlato anche in questo caso di «ingenti danni strutturali».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli