Tornano i concerti in spiaggia del Jova Beach Party, Pascucci (Cerveteri): "Orgogliosi di ospitarlo di nuovo"

·1 minuto per la lettura

"Siamo orgogliosi di poter ospitare sulla spiaggia di Marina di Cerveteri le uniche due tappe del Jova Beach Party nel Lazio. Abbiamo sperimentato, grazie all'edizione del 2019, come questo tipo di grandi eventi, a vocazione sostenibile, puó essere l'occasione per far partire grandi progetti di rilancio e riqualificazione dei territori". Lo dice all'Adnkronos il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, riferendosi al ritorno di Lorenzo Cherubini, in programma il 23 e il 24 luglio del prossimo anno, dopo il concerto in spiaggia nell'estate del 2019. Il Jova Beach Party "è un grande evento in perfetta armonia con il nostro Etruria Eco Festival che dall'estate 2020, non a caso, ha sede nella stessa location del lungomare dei navigatori Etruschi".

"È quello che abbiamo fatto, realizzando il nuovo lungomare, mai fatto prima. Siamo giá a lavoro per costruire attorno al Jova Beach Party un'estate all'insegna dei grandi eventi perchè siamo convinti che attorno alla cultura e agli spettacoli si possa e si debba far ripartire il nostro Paese", aggiunge Pascucci. Oggi, nel corso della diretta social di presentazione del Jova Beach Party 2022, il cantante si è rivolto allo stesso Pascucci, dicendo di aver apprezzato "quello che hai fatto al concerto di Manu Chao".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli