Toscana, è morto il padre di Rossi: il cordoglio della Giunta

Red/rus

Roma, 19 mar. (askanews) - La Giunta regionale della Toscana si associa al cordoglio del presidente Enrico Rossi per la scomparsa di suo padre, Angiolo, avvenuta questa notte all'ospedale Lotti di Pontedera.

Per ricordarlo prende a prestito le parole con le quali presidente Rossi ha dato l'annuncio sulla sua bacheca Facebook: "E' stato mezzadro, bracciante e camionista, un lavoratore instancabile, Era un uomo bello e forte. Antifascista e comunista italiano. E' stato un padre generoso e rispettoso delle mie scelte".

E la Giunta, per ricordare Angiolo Rossi, ha annunciato che farà una donazione ad Estar, l'ente strumentale della Regione per gli acquisti in sanità, per sostenere gli ospedali della Toscana e tutti gli operatori del Sistema sanitario regionale in questo difficile momento di lotta contro il Covid-19.