Toscana, 28 e 29 settembre la Rotta del vino e dell'olio

Xfi

Firenze, 25 set. (askanews) - Pochi giorni dal via dell'unica regata enogastronomica del Mediterraneo. La 13esima Rotta del vino e dell'olio, sfida tra grandi chef a bordo di barche a vela, è in programma i prossimi 28 e 29 settembre, al Porto turistico di Rosignano Marina Cala de' Medici. Oggi la presentazione a Palazzo Strozzi Sacrati, a Firenze. Oltre all'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo sono intervenuti l'AD e direttore del Cala de' Medici Matteo Italo Ratti, il presidente dello Yacht Club Cala de' Medici e consigliere del Cala de' Medici Amm. Stefano Porciani ed il vice sindaco del Comune di Rosignano Marittimo Licia Montagnani.

"La Rotta del Vino e dell'Olio - ha detto l'assessore Ciuoffo - è diventato ormai un appuntamento fisso per il porto turistico di Rosignano, un'idea originale e innovativa che abbina sport, promozione delle eccellenze enogastronomiche del territorio, valorizzazione turistica della costa toscana che è un insieme di racconti, esperienze, tradizioni che vanno a fondersi con quelle dell'entroterra. Una grande attenzione però credo la meriti anche il mare e le isole che lo punteggiano, un habitat complesso con una moltitudine di storie da tramandare. Vorrei infine sottolineare - conclude Ciuoffo -, tra le varie iniziative che animeranno il week end a Marina Cala de' Medici, un momento davvero speciale, il premio della critica intitolato ad un vecchio amico, Vieri Bufalari. Un riconoscimento a una persona che a tutti questi temi ha dedicat o un lavoro importantissimo e che, nel nostro piccolo, proviamo a portare avanti con la stessa passione".