Toscana, Alberti e Montemagni: carenze 118 a Massa Carrara

Xfi

Firenze, 24 lug. (askanews) - "Non possiamo che condividere pienamente-affermano Elisa Montemagni e Jacopo Alberti, Consiglieri regionali della Lega-l'accorato appello proveniente dall'Ordine delle professioni infermieristiche che segnala carenza di personale nel delicato settore del 118, senza dimenticare che, nella stessa provincia di Massa-Carrara, tuttora non sia attivo un funzionale servizio di automedica durante le ore notturne." "Pare-proseguono i Consiglieri-che quest'ultima lacuna sia presente, nell'ambito dell'Asl Toscana Nord-Ovest, solo nella citata area, mentre comuni limitrofi anche di piccole-medie dimensioni possono usufruire di tale fondamentale servizio di assistenza sanitaria continuativa." "Non è di secondaria importanza, poi-sottolineano gli Esponenti leghisti-la menzionata carenza di paramedici(ne occorrerebbero almeno sei specializzati nelle emergenze) che crea non pochi problemi organizzativi e di sicurezza dei pazienti." "Queste le due principali criticità-precisano i rappresentanti del Carroccio-che, purtroppo, testimoniano come la zona sia, spesso, considerata, purtroppo, ai margini dal punto di vista sanitario." "Su questa delicata tematica-concludono Elisa Montemagni e Jacopo Alberti-predisporremo, dunque, una specifica interrogazione, pungolando quindi chi di dovere, affinchè le problematiche espresse vengano, tempestivamente, risolte."