Toscana: Andor (Ue), progetto 'Giovanisi'' puo' essere modello

(ASCA) - Firenze, 6 apr - Il progetto 'Giovanisi'' della

Regione Toscana ''e' una iniziativa di successo che puo'

essere un modello per altri in Italia''.

Lo ha detto Laszlo Andor, commissario europeo

all'occupazione, affari sociali e integrazione, parlando con

i giornalisti a Firenze a margine di un incontro con il

presidente della Regione Toscana Enrico Rossi sul progetto

'Giovanisi''.

Oggi Andor ha incontrato a Firenze Rossi e alcuni ragazzi che

sono stati coinvolti nel progetto che punta all'inclusione

dei giovani.

''Dobbiamo creare maggiori opportunita' per i giovani in

Europa e l'Italia e' uno dei Paesi in cui la situazione e'

peggiore - ha detto Andor -. La maggior parte degli sforzi

deve essere concentrata nella crerazione di posti di lavoro e

di opportunita' per i giovani. Italia e' uno degli otto paesi

in cui la commissione in febbraio ha iniziato un nuovo

approccio: un action team viene nelle capitali e discute con

i decision makers cosa potrebbe essere fatto per i giovani e

in particolare come utilizzare il fondo sociale europeo

differentemente, in modo piu' efficiente''.

Ricerca

Le notizie del giorno