Toscana, approvato progetto tutela Leopoldine Val di Chiana

Xfi

Firenze, 18 set. (askanews) - La commissione Ambiente, presieduta da Stefano Baccelli (Pd), ha licenziato all'unanimità la proposta di delibera per l'adozione del progetto di tutela delle Leopoldine della Val di Chiana, il sistema di poderi, fattorie e case coloniche fatte edificare dal Granduca Pietro Leopoldo tra il '700 e l'800. Nello specifico il progetto si pone l'obiettivo di integrare le diverse attività, salvaguardare il territorio della bonifica leopoldina come elemento di riconoscimento, valorizzare il contesto ambientale e mantenere i tracciati di canali e argini. Il sistema di insediamenti - agriturismo, residenze agricole, unità abitative - diretta eredità della bonifica granducale, potrà così essere recuperato mantenendo la condizione figurativa originale e non alterando i coni visuali che permettono di percepire gli edifici nel loro contesto paesaggistico.

"Salvaguardare l'identità e le specificità di molte parti della Toscana - ha dichiarato il presidente della commissione Baccelli - è un fattore fondamentale e questo provvedimento consente di andare oltre i semplici interventi di conservazione che altrimenti, in molti casi, rischierebbero di rimanere fine a sé stessi. Auspico che simili progetti possano interessare, in futuro, altre zone della regione".