Toscana, ass. Remaschi: popolazione cinghiali fortemente ... -2-

Xfi

Firenze, 27 feb. (askanews) - "Impreciso, mi si permetta - prosegue l'assessore - è anche il riferimento al caso della chiusura della A11 nel novembre scorso per la presenza di cinghiali: quella chiusura fu disposta per consentire la cattura di alcuni caprioli che si trovavano nei terreni vicini all'autostrada. L'intervento servì a evitare il rischio di incidenti. E a proposito di questo vorrei segnalare come anche in questo ambito le azioni messe in campo da Regione, Atc e cacciatori abbiano prodotto una inversione di tendenza: le denunce di incidenti stradali legati alla presenza di fauna selvatica, che erano arrivate a 430 nel 2016, sono scese a 100 nel 2019".