Toscana, Casucci: Regione segue Bekaert grazie a nostro stimolo

Xfi

Firenze, 23 ott. (askanews) - "L'assessore Bugli ha risposto alla nostra interrogazione sulla Abb di Terranuova. La Regione è riuscita a seguire la vicenda grazie allo stimolo dei consiglieri di Opposizione che lavorano sul territorio. Non si tratta di una crisi aziendale, come si temeva agli inizi di luglio, ma di un cambio di proprietà. E' stato ceduto il settore del solare alla Fimer spa, azienda lombarda che si occupa di inverter. E' una vicenda che continueremo a monitorare con la massima attenzione perché il Valdarno, in termini di crisi aziendali ha già dato, vedasi la Bekaert e la Cotto Pratigliolmi -dichiara il Consigliere regionale Marco Casucci (Lega)- Sono situazioni che non soltanto la Regione deve monitorare ma dovrebbe farlo anche il Governo nazionale. Sulla Beakert aspettiamo soluzioni positive dal tavolo del 31 di ottobre al Ministero dello Sviluppo Economico. Occorre serietà, quando si parla di lavoro, al di là delle sigle e dei colori dei partiti ".