Toscana, Ceccardi: temo Pd e M5S cambino legge elettorale

Xfi

Firenze, 29 ago. (askanews) - "Non ci spaventa l'eventualità di una bizzarra alleanza PD-M5S per le elezioni regionali in Toscana. Ci preoccupa piuttosto l'ipotesi che insieme possano mettere mano alla Legge elettorale regionale". Lo afferma Susanna Ceccardi, europarlamentare della Lega e leader della Lega in Toscana.

"Ad un'alleanza fatta alla luce del sole -aggiunge Ceccardi- riconosco una dignità politica che invece non hanno le manovre di Palazzo a cui stiamo assistendo in questi giorni e che non avrebbe un comune accordo per cambiare in corsa le regole della competizione elettorale regionale. Noto che la proposta indecente avanzata da alcuni esponenti del Partito Democratico per il momento non è ancora stata rigettata dal Movimento 5 Stelle toscano. Per l'amor del cielo, ognuno si accompagna con chi vuole ma credo fermamente che allearsi con chi in Toscana ha creato e gestito per decenni un sistema clientelare che conosciamo bene e che ha impoverito la nostra regione, sia contrario alle stesse ragioni fondative del Movimento 5 Stelle."