Toscana, Consiglio: trovare soluzione a crisi della Cipriani

Xfi

Firenze, 25 set. (askanews) - "Mettere in campo ogni azione di propria competenza, con il coinvolgimento delle organizzazioni sindacali, per intraprendere un confronto urgente con la proprietà aziendale al fine di trovare una soluzione positiva delle vertenza e ripristinare una situazione di serena collaborazione nei rapporti aziendali". Questo l'impegno chiesto alla Giunta regionale nella mozione presentata da Serena Spinelli (gruppo misto) sul rispetto dei diritti dei lavoratori e sindacali all'azienda Cipriani serramenti di Grassina. L'atto, sottoscritto anche da Fiammetta Capirossi (Pd), è stato approvato a maggioranza.

"Un nuovo evento di contrapposizione tra azienda e lavoratori - ha detto Spinelli - È necessario fare un lavoro perché si riduca la tensione nell'azienda e vengano sostenuti i diritti dei lavoratori".

Nell'atto si precisa che a seguito di un ricambio dirigenziale, l'azienda ha intrapreso una serie di azioni unilaterali che hanno visto l'opposizione delle organizzazioni sindacali come il taglio degli stipendi con l'eliminazione del premio previsto dal contratto integrativo, l'interruzione del servizio di mensa fino all'allontanamento di un lavoratore.

"In questa mozione - ha precisato Capirossi - si parla di un lavoratore solo, ma anche uno solo deve avere il diritto di essere tutelato".

Nella mozione, infine, si esprime solidarietà verso i lavoratori dell'azienda e verso le organizzazioni sindacali che rivendicano il rispetto dei diritti dei lavoratori.

___________________________