Toscana, da Regione conferenze in video per settore cave

Xfi

Firenze, 25 mar. (askanews) - Conferenze dei servizi in "video" grazie all'infrastruttura informatica regionale. E' quanto reso disponibile dal settore miniere della Regione Toscana in seguito all'emergenza sanitaria in atto, che può impedire il regolare svolgersi delle conferenze dei servizi nelle quali la Regione rilascia il parere sui procedimenti autorizzativi delle cave.

Alcuni enti, specialmente quelli di minori dimensioni, potrebbero infatti essere in difficoltà in questo periodo, qualora non fossero in grado di avvalersi di mezzi informatici adeguati alle necessità.

Da qui l'iniziativa del settore miniere di offrire a tutti gli enti che ne avessero bisogno la possibilità di avvalersi dei sistemi di videoconferenza regionali - allorquando il settore stesso sia chiamato a parteciparvi e quindi senza alcun aggravio per l'infrastruttura informatica regionale - così da consentire l'organizzazione delle conferenze di servizi che altrimenti potrebbero essere sospese.