Toscana, FdI: interrogazione su NDM all'ospedale di Barga

Xfi

Firenze, 24 set. (askanews) - "Ho presentato un'interrogazione alla Giunta regionale, all'Assessorato alla Sanità, per sapere se sono stati segnalati casi infetti da batterio New Delhi anche all'ospedale di Barga in Lucchesia, in quali reparti si sono verificati e con quali profilassi sono stati trattati". Lo annuncia il Consigliere regionale Paolo Marcheschi e Commissario Fdi di Lucca, in collaborazione con il vice commissario Vittorio Fantozzi e Marina Staccioli, coordinatore regionale dipartimenti tematici di Fratelli d'Italia. "All'ospedale di Barga sono spesso ricoverati lungodegenti che, come già accaduto in altri presidi sanitari della regione, possono essere entrati in contatto ed essere stati infettati da questo batterio proprio nelle strutture ospedaliere. Un batterio che i normali antibiotici non riescono al momento a debellare. Secondo gli ultimi dati, si sono registrati 32 decessi sospetti in Toscana, 90 persone infette e circa 550 portatori asintomatici. Il batterio ha colpito in particolar modo l'Asl nord-ovest dove si registrano il maggior numero di casi".