Toscana, Giani: dalla Corte dei Conti un quadro lusinghiero

Xfi

Firenze, 23 lug. (askanews) - "A parte alcuni rilievi molto specifici, dalla Corte dei Conti arrivano indicazioni lusinghiere sulla tenuta del bilancio della Regione Toscana. Siamo particolarmente soddisfatti della parte relativa alla sanità, che riguarda l'80% del nostro bilancio". Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, commentando il giudizio della Corte dei Conti sul Rendiconto generale per l'esercizio finanziario 2018.

"In un momento in cui si fa un gran parlare di autonomia delle Regioni, ecco che la Toscana dimostra di non avere bisogno di lezioni da nessuno, quando si tratta di efficienza, bilancio sani e tenuta dei servizi. Se poi lo Stato -continua Giani- fosse più regolare nell'erogazione delle risorse, allora il quadro sarebbe ancora più roseo. I rilievi dei giudici riguardano per lo più alcune partecipate, ma non inficiano l'insieme nettamente positivo", conclude Giani.