Toscana, Giani: rispondo coi fatti a critiche centrodestra

featured 1673850
featured 1673850

Firenze, 22 nov. (askanews) – “Hanno risposto i fatti. Hanno fatto la conferenza stampa prima che fosse convocata la Commissione. Pensavano evidentemente che la Commissione non avesse il numero legale, per il loro ostruzionismo. Invece si sono sbagliati di grosso. Il numero legale c’è stato”. Così il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, replica alle accuse mosse dalle forze di centrodestra in Consiglio regionale.

“La variazione di bilancio è stata approvata -aggiunge Giani- è una variazione importante, a sostegno delle famiglie più fragile, dei portatori di disabilità, a sostegno della cultura, di tante associazioni, istituzioni, a sostegno dei Comuni, anche a seguito delle calamità naturali. E’ una variazione di bilancio che parla al cuore della Toscana, ai ceti che vivono nelle condizioni di maggiore disagio. E si ricordino i cittadini toscani che, in questo caso, l’opposizione di centrodestra era a fare le conferenze stampa, non a lavorare sui problemi”.