Toscana, Giani: Rossi? nessuna rottura, ma serve salto qualità

Xfi

San Miniato (Pi), 20 gen. (askanews) - "Io ritengo che un po' dappertutto si debba vivere lo sforzo e la sfida del salto di qualità con la consapevolezza che noi abbiamo avuto un Governo della Toscana che è riuscito a realizzare sfide importanti, come sull'economia, il progetto GiovaniSì, un sistema che si è creato nel mondo del turismo e del commercio". Lo ha detto Eugenio Giani, candidato del centrosinistra alle Regionali in Toscana, rispondendo ad una domanda su quanto fatto dall'attuale governatore, Enrico Rossi. "Io più che pensare a una rottura col passato penso a una verifica di cose da integrare perché possiamo andare avanti con la consapevolezza che la Toscana ha una coesione sociale che la rende non certo felice, ma con le carte più in regola di altre Regioni", ha concluso Giani.