Toscana, il 3 novembre serata dedicata al Sentiero Italia

Xfi

Firenze, 31 ott. (askanews) - Alla riscoperta del Sentiero Italia, il trekking più lungo al mondo. Arriva il prossimo 3 novembre a Castelnuovo Garfagnana (LU) la spedizione di 'Va' Sentiero', nel borgo toscano dove 36 anni fa nacque il progetto del Sentiero. La serata, che si aprirà alle 18.30, si terrà presso il Teatro Alfieri di Castelnuovo e ad introdurla interverranno il sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi ed il presidente di Fondazione CR Lucca Marcello Bertocchini. Prevista anche la partecipazione dell'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo.

"Accogliamo in Toscana i camminatori di Va' Sentiero - afferma Ciuoffo - come la tradizione secolare ci insegna e sosteniamo questo progetto perchè racconta i valori fondanti lo sport e l'abitare in montagna e perché saprà dare visibilità a luoghi spesso sconosciuti con un approccio consapevole e sostenibile. La Toscana, con il turismo lento a contatto con la natura, ha riscoperto una nuova identità valorizzando quanto gli antichi sentieri sono in grado di raccontare in termini di storia e bellezze naturali. La montagna sotto questo profilo ha tanto da offrire: la nostra sfida è contro lo spopolamento di questi territori cercando di dare opportunità nuove a chi rimane, promuovendone la scoperta ed una nuova visibilità. Va' Sentiero porterà la freschezza dei giovani e la contagiosa contemporaneità de i social network per far conoscere la loro impresa e luoghi di grande fascino".

Il Sentiero Italia, con i suoi 6880 km, vanta il titolo di trekking più lungo del mondo. E' l'alta via che percorre tutte le catene montuose del Paese, toccando tutte le 20 regioni italiane (dal Friuli-Venezia Giulia alla Sardegna) e oltre 350 borghi montani, per un totale di 6.880 km: una finestra sulle terre alte italiane. Realizzato negli anni Novanta grazie all'Associazione Sentiero Italia e al Club Alpino Italiano, nel corso degli anni il sentiero è stato dimenticato. Nel gennaio 2018 il Club Alpino Italiano ha annunciato il progetto di restauro il Sentiero Italia, grazie al prezioso lavoro dei suoi volontari.