Toscana, nasce gruppo consiliare regionale di Italia Viva

Xfi

Firenze, 5 nov. (askanews) - Due consiglieri regionali e l'assessore regionale alla Sanità: è il capitale di partenza di Italia Viva in Regione Toscana, che ha presentato oggi il neonato gruppo in Consiglio. Capogruppo è Stefano Scaramelli, la vicecapogruppo Titta Meucci. In squadra anche l'assessore Stefania Saccardi. "Formulo a loro gli auguri di un buon lavoro. So che il loro impegno sarà sempre costruttivo e operante nel solco di questi quattro anni e mezzo", ha detto il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, in apertura dei lavori odierni.

Secondo Meucci, "quello che conta oggi è di fare una coalizione, di lavorare insieme su quegli obiettivi che vengono da lontano, dai quattro anni di legislatura, per quanto mi riguarda io porterò avanti tutti i progetti già iniziati con il Pd, la riforma urbanistica, le norme in materia edilizia, e assicuro la mia totale adesione ai progetti del Pd in atto e a quelli che saranno lanciati nei prossimi mesi".

Scaramelli ha sottolineato che "oggi nasce la coalizione politica e questo diventa un modello non solo per la Toscana, ma per l'Italia. Tanto che in queste ore ci stanno chiamando tantissimi consiglieri regionali non soltanto in Toscana, perché anche nelle altre regioni si è capito che la coalizione deve essere prima sperimentata nel governo di una regione. L'Umbria ci ha insegnato che le alleanze improvvisate una settimana prima non reggono".