In Toscana nasce nuovo complesso didattico "Le Scotte" -3-

Red/Cro/Bla

Roma, 23 gen. (askanews) - 'Esprimo grande soddisfazione - ha detto il rettore dell'Università di Siena, Francesco Frati - per l'accordo che abbiamo siglato. E ringrazio la Regione Toscana per l'ennesimo segnale di attenzione al sistema universitario e sanitario senese. Partendo dalla necessità di porre rimedio all'attuale promiscuità degli spazi didattici e assistenziali all'interno dell'ospedale Santa Maria alle Scotte, gli investimenti regionali, uniti agli impegni economici dell'Ateneo, consentiranno la piena separazione delle due aree, permettendo allo stesso tempo di fornire ai nostri studenti spazi moderni e adeguati alle loro esigenze formative e proseguendo, con ciò, il lavoro già avviato con la ristrutturazione dell'aula magna'.

'Nell'attuale centro didattico in corso di ristrutturazione - spiega il direttore generale Aou Senese, Valtere Giovannini - nascerà il nuovo polo dell'attività specialistica ambulatoriale dell'ospedale, dove concentreremo tutti gli ambulatori per i cittadini, organizzando le attività in maniera più funzionale e ottimizzando i percorsi assistenziali. Si tratta di un investimento importante e lungimirante che, grazie al sostegno della Regione Toscana, permetterà di rendere il nostro ospedale più moderno e più vicino ai pazienti'.

(Segue)