Toscana, nuova intesa "Arcipelago pulito": 6 comuni coinvolti -2-

Red/Sav

Roma, 11 nov. (askanews) - Crescono anche, altra novità, gli 'sponsor' privati. Ad Unicoop Firenze si aggiunge adesso Unicoop Tirreno. Fin dall'esperimento di Livorno, Unicoop Firenze aveva contribuito alla campagna di sensibilizzazione e deciso di premiare con un incentivo i pescatori che avevano aderito, utilizzando parte dei fondi ricavati dal centesimo che soci e clienti per legge, dall'inizio del 2018, sono tenuti a pagare per i sacchetti in mater-b dell'ortofrutta. "Rinnoviamo il nostro impegno e confermiamo l'incentivo ai pescatori che aderiranno" fanno sapere, "felici di aver dato il contributo nella prima fase". "Ma l'intesa che firmiamo oggi è un protocollo aperto - precisa l'assessore Bugli - ed altre aziende che volessero contribuire possono farsi avanti in qualsiasi momento, così come altri Comuni potranno sottoscriverlo se vorranno".

Unicoop Firenze annuncia l'intenzione di estendere la buona pratica anche ad altri regioni. I cugini di Unicoop Tirreno si dicono contenti di essere stati coinvolti. "Sosterremo la campagna tra i soci - spiegano -: un tema che ci vede già sensibili, visto che a Castiglione della Pescaia abbiamo già eliminato dai nostri supermercati la vendita di stoviglie in plastica usa e getta".