Toscana, presentata la dodicesima edizione di BTO

Xfi

Firenze , 6 feb. (askanews) - "E' una scommessa vinta ancora una volta per la qualità, lo spessore dei contenuti e le novità proposte. La dodicesima edizione del BTO conferma quanto questo appuntamento annuale sia punto di riferimento per qualsiasi impresa, pubblica e privata, che operi nel settore turistico. E' un esempio virtuoso di collaborazione e sinergia tra più soggetti, che mettono insieme tutti i loro strumenti, conoscenze ed esperienze, per creare opportunità, promuovere al meglio il turismo del nostro territorio ricco di eccellenze e fare il punto sullo stato dell'arte, su quello che ci aspetta e sulle scelte che andremo a fare".

A dirlo è l'assessore regionale al Turismo, Stefano Ciuoffo, nel corso della conferenza stampa di presentazione della 12esima edizione di BTO (Buy Tourism Online), svoltasi oggi, 6 febbraio, in Palazzo Strozzi Sacrati.

Il BTO, evento leader in Italia sul binomio travel online e innovazione, si terrà il 12 e 13 febbraio, alla Stazione Leopolda di Firenze, e prevede due giornate di incontri e workshop con 180 speaker provenienti da 11 Paesi e 90 eventi a cui si affiancano 17 Cassette degli attrezzi. Quattro i percorsi tematici previsti: Hospitality, dedicato all'hotellerie, indipendente e di catena; Destination, percorso pensato per le destinazioni, dalla governance al marketing territoriale; Digital strategy & innovation, contenuti trasversali di supporto a manager del turismo, consulenti e web agency; Food & wine, dedicato agli operatori del settore della ristorazione, dell'agroalimentare e dl ricettivo con ristorazione.

"Il turismo è uno dei tratti distintivi della nostra Regione e la possibilità di confrontarsi con altri Paesi, mettendo a disposizione nuove competenze e nuovi strumenti di lavoro, non può che migliorare il sistema e la nostra capacità di comunicare e relazionarci ad altre realtà - ha aggiunto Ciuoffo, esprimendo vicinanza alla Cina per il momento difficile che sta vivendo a causa del Coronavirus -. Le difficoltà del momento si superano, le criticità si risolvono con soluzioni ben strutturate ed equilibrate, guardando sempre al medio e al lungo periodo. Continueremo ad andare avanti e a fare investimenti".