Toscana, Regione approva Regolamento del Codice del commercio

Xfi

Firenze, 10 mar. (askanews) - "Con l'approvazione di ieri in giunta del Regolamento del Codice del commercio abbiamo completato il percorso che ha portato al rinnovo complessivo della normativa regionale. Un percorso che dota la Regione di un quadro normativo profondamente rinnovato, con maggiori tutele per i consumatori e più semplificazione amministrativa per le imprese, del quale sono pienamente soddisfatto perché sono convinto che anche le buone leggi sono determinanti per la crescita dello sviluppo economico e della qualità della vita dei cittadini". Così l'assessore alle attività produttive e commercio Stefano Ciuoffo commenta il via libera della giunta regionale al "Regolamento di attuazione della legge regionale 23 novembre 2018, n. 62 (Codice del commercio)".

"Certamente - continua Ciuoffo - non ci saremmo mai immaginati di concludere il percorso del Codice del Commercio in un contesto quale quello attuale. Si tratta comunque di uno strumento efficace e strutturato per creare i presupposti di un rilancio di queste attività economiche in un quadro snello e innovativo. A questa nuova disciplina, insieme al governo, affiancheremo interventi per il rilancio dell'economia"

Questi gli aspetti peculiari del Regolamento che è incentrato principalmente sulla disciplina del commercio in sede fissa e delle manifestazioni fieristiche.