Toscana, Regione protagonista a Les Thermalies di Parigi

Xfi

Firenze , 21 gen. (askanews) - La Toscana delle terme e del benessere sarà protagonista indiscussa a 'Les Thermalies' di Parigi, in programma dal 23 al 26 gennaio 2020, il più importante appuntamento internazionale dedicato a questo indotto, in netta crescita negli ultimi anni. Toscana Promozione Turistica sarà infatti presente in fiera con uno stand per far conoscere l'unica regione italiana che partecipa a questo appuntamento. La fiera si rivolge ad un grande pubblico di operatori turistici provenienti da tutto il mondo, visitatori, appassionati di turismo del benessere e media. Gli ospiti saranno accolti all'interno di uno stand di 90 mq dove saranno presenti, per la prima volta insieme, 7 realtà tra città termali ed operatori privati per proporre l'offerta benessere della Toscana.

"La Toscana - commenta l'assessore al turismo Stefano Ciuoffo -, dopo la partecipazione dello scorso anno, torna a Parigi ed anche in questa occasione è l'unica destinazione turistica italiana presente alla manifestazione con uno stand dedicato e con una immagine coordinata. Il segmento di offerta è sintetizzato nel claim 'Toscana - la terra con le terme dentro', per sottolineare un territorio che ha saputo trasformarsi in una offerta assolutamente inserita nel contesto straordinario dei propri paesaggi e che risponde alle esigenze di un mercato specifico consentendo il rafforzamento del brand".

Il sistema termale toscano sarà promosso anche attraverso una nuova brochure dal titolo 'Toscana Life Catchers TUSCANY Wellspring of life and wellbeing' e una pubblicazione dedicata sulla rivista culturale The Florentine Literary Review. In fiera inoltre ci sarà un desk informativo, postazioni di lavoro personalizzate per i partecipanti con front desk e tavolo di lavoro, area relax e animazioni.

"La partecipazione della Toscana - dichiara il direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Palumbo - si inserisce nel più articolato programma di azioni sul sistema termale sul quale stiamo lavorando con un prodotto molto apprezzato dal turismo nazionale e internazionale. In questo senso abbiamo strutturato il progetto 'Buy Tuscany on the road', rivolto al mercato Italia e ai mercati internazionali che si svolgerà nel mese di marzo con workshop dedicati. Vantiamo il maggior numero di strutture termali in Italia in grado di favorire la competitività dell'offerta turistica integrata, lo sviluppo e il posizionamento del prodotto consentendo al contempo di trasmettere il life style toscano".