Toscana, riprendono screening oncologici sospesi dal 16 ... -2-

Xfi

Firenze , 5 giu. (askanews) - La ripartenza degli screening - fanno sapere da Ispro, l'Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica, che coordina le attivit di screening - sta dando innanzitutto priorit agli utenti il cui appuntamento era stato sospeso. Inoltre, per ridurre i ritardi generati sia dalla sospensione che dalla necessit di distanziamento fisico, gli accessi verranno aumentati, con apertura dei presidi su 6 giorni (dal luned al sabato) e con fasce orarie pi ampie (12 ore). I singoli programmi di screening, in funzione dell'adattamento delle misure di prevenzione e protezione dei vari contesti, potranno attivare anche altre modalit di facilitazione all'accesso.

"Per favorire la partecipazione e garantire la sicurezza dei cittadini - informa Gianni Amunni, direttore Ispro - stiamo studiando modalit alternative di intervento che tengano conto dei livelli di rischio di particolari sottogruppi di popolazione, per esempio le persone che in questi mesi erano uscite dai programmi di screening per motivi di et; e dell'utilizzo di test autosomministrati inviati per posta, per esempio il dispositivo di autoprelievo per il test Hpv. In ogni caso, l'attivit di screening sar modulata per garantire la massima sicurezza agli utenti".