Toscana, De Robertis: 200 mila euro da Consiglio per maltempo

Xfi

Firenze, 30 lug. (askanews) - "Oggi pomeriggio l'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, su mia richiesta, ha stanziato 200mila euro a favore di comuni e associazioni senza fini di lucro delle zone alluvionate questo fine settimana, a parziale ristoro dei danni subiti". A dare notizia dell'iniziativa è la vicepresidente del Consiglio regionale Lucia De Robertis. "Si tratta - spiega - delle risorse accantonate coi risparmi sui vitalizi, che per legge possiamo destinare ad emergenze ambientali e sociali". L'accesso ai contributi avverrà attraverso un avviso pubblico che sarà predisposto al più presto.

"Con questa decisione - continua l'esponente del PD aretino in Consiglio regionale - vogliamo ulteriormente confermare la già alta attenzione che la Regione ha dimostrato, fin da subito, verso le popolazioni così duramente colpite dalle avversità atmosferiche di sabato e domenica. Colgo l'occasione per ringraziare il Presidente Rossi, gli Assessori Ceccarelli, Fratoni e Ciuoffo per la presenza garantita, assieme ai tecnici regionali, nei nostri territori sin dalle prime ore del disastro". Presenza "sostanziale", per De Robertis "viste le iniziative già attivate: dalla pronta dichiarazione di emergenza regionale all'avvio delle procedure perché lo Stato riconosca a queste zone l'emergenza nazionale e lo stato di calamità, attivando conseguentemente le tante risorse necessarie non soltanto a riportare la situazione alla normalità, ma a sostenere i cittadini e le attività economico-produttive a sostenere gli ingenti danni subiti".

"Molto importante, infine - conclude De Robertis - la decisione di aprire uno sportello con Fidi Toscana per aiutare cittadini ed imprese a fare l'esatta conta dei danni, attività per cui mi sento di invitare tutti i soggetti interessati a predisporre la più completa documentazione".