Toscana, Rossi a Bruxelles per il Comitato delle Regioni

Xfi

Firenze, 3 dic. (askanews) - Transizione verde e tutela del lavoro. Questo il tema che sarà affrontato dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi all'assemblea plenaria del Comitato delle Regioni che si riunisce, a meno di una settimana dall'insediamento della nuova Commissione europea, mercoledì 4 e giovedì 5 a Bruxelles.

Oltre a consacrare la celebrazione del 25esimo anniversario dalla creazione del Comitato delle Regioni, la plenaria porrà le basi per l'attuazione sui territori dei futuri indirizzi europei che la neo-Presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, si è prefissata. Clima e occupazione, prima di tutto. Ai lavori prenderanno parte il presidente del Parlamento europeo, David Maria Sassoli, che interverrà in apertura, il primo vice presidente esecutivo, Frans Timmermans, col portafoglio del Green Deal e il neo Commissario al lavoro, il lussemburghese Nicolas Schimt.

Il presidente Rossi solleverà il tema della sfida della transizione verde durante i dibattiti di mercoledì e giovedì, anche alla luce delle recenti dichiarazioni di Ursula von der Leyen che ha affermato che "la dignità del lavoro è sacra" e che nei primi 100 giorni del suo mandato proporrà uno strumento giuridico per garantire nell'Ue un salario minimo e equo per tutti i lavoratori e un regime europeo di riassicurazione delle indennità di disoccupazione. Sono temi che potranno avere un grande impatto sui territori e che dovranno tradursi a livello regionale in strategie di lungo termine finanziate dai fondi di coesione post 2020.