Toscana, Rossi: ecoballe disperse Follonica emergenza nazionale

Xfi

Firenze, 4 mar. (askanews) - Sulla vicenda delle balle di rifiuti plastici pressati disperse sui fondali del golfo di Follonica, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi ha inviato una lettera al capo della Protezione civile Angelo Borrelli in cui chiede "lo stato di emergenza di rilievo nazionale, ai sensi dell'articolo 24 D.lgs. 1/2018".

Nella lettera Rossi dichiara inoltre di condividere l'opportunità che il contrammiraglio Aurelio Caligiore, in considerazione delle funzioni svolte in qualità di Commissario straordinario del Governo, "sia individuato quale Commissario delegato per l'emergenza in questione".

Secondo quanto denunciato da Legambiente, "quella relativa alle ecoballe di combustibile solido secondario disperse dalla motonave Ivy nel 2015 sui fondali del mare vicino all'isola di Cerboli, nel tratto fra l'Elba, Piombino e il golfo di Follonica è un'emergenza ormai fuori controllo".