Toscana, Saccardi: ingresso in Italia Viva è mio passo indietro

Xfi

Firenze, 6 nov. (askanews) - "Ho fatto un passo indietro, per questo sono uscita dal Pd per entrare in Italia Viva". Così l'assessore regionale alla Sanità, Stefania Saccardi, spiega ai giornalisti le motivazioni del suo cambio di partito, in riferimento anche alle voci che l'avrebbero voluta possibile candidato governatore nel 2020.

"Il candidato lo sceglierà il Pd", aggiunge Saccardi. "Sono abituata a giocare in una squadra. Mi interessa che la squadra vinca. Se sono disposta a candidarsi a consigliera regionale? Sì ma c'è tempo per decidere".

Saccardi ha quindi sottolineato il suo legame profondo con l'ex premier Matteo Renzi. "L'esperienza del Governo Renzi è stata di grande valore. Basti pensare al reddito di inclusione, al Dopo di noi, alle unioni civili, all'aumento del fondo sanitario, la stabilizzazione del fondo per la non autosufficienza sono tutte cose di sinistra".