Toscana, si è aperta la dodicesima edizione della BTO -2-

Xfi

Firenze , 12 feb. (askanews) - #mytuscany, apertura al mercato cinese e turismo sostenibile: sono i temi ribaditi e sottolineati dal direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Palumbo. "Come a Milano anche oggi lanceremo #mytuscany, una modalità che si stacca dalle tradizionali campagne di promozione per farlo con gli oltre 48 milioni di turisti che ogni anno vengono in Toscana: vogliamo coinvolgerli e farli diventare nostri promoter. Un contest premierà la miglior foto abbinata ad un aggettivo della 'sua' Toscana con viaggi nei luoghi meno battuti. Spazio anche a Tuscany together, campagna che coinvolge tutte le imprese ed i Comuni, e a nuove start up con strumenti per accompagnare i turisti prima, durante e dopo il viag gio. Grande spazio al mercato cinese con Smart China, panel che raggruppa tutti i maggiori interlocutori high tech cinesi come Huawei, del turismo come CTrip Group, della comunicazione WeChat e il grande network CCTV. Infine - ha concluso -, riguardo alla sostenibilità, stiamo lavorando con i 132 comuni della costa toscana per creare la più grande piattaforma europea che possa fregiarsi del marchio di sostenibilità, coinvolgendo tutti i player nazionali, tra cui Trenitalia, Enel ed i balneari stessi, affinché gli oltre 900 lidi toscani possano diventare luoghi effettivamente sostenibili".