Toscana, targa del Consiglio regionale per Luisa via Roma

Xfi

Firenze, 24 set. (askanews) - Una targa del Consiglio all'imprenditore Andrea Panconesi per i novant'anni di attività di 'Luisa via Roma'. È stato il presidente dell'Assemblea toscana, Eugenio Giani, a consegnare il riconoscimento conferito per decisione dell'Ufficio di presidenza. Al suo fianco, il vicepresidente Marco Stella, il consigliere Antonio Mazzeo, che dell'Ufficio di presidenza fanno parte, e la consigliera Elisabetta Meucci. "Il nostro è un omaggio sentito, profondo e sincero a chi ha saputo diventare un punto di riferimento per il sistema della moda a livello internazionale", ha dichiarato Giani al momento della premiazione. "Inventiva, iniziativa, capacità manageriale, questi tratti che caratterizzano l'attività di Luisa via Roma, che ha saputo far proliferare e crescere l'idea di Firenze sulla moda nel mondo", ha aggiunto il presidente.

Da piccolo negozio di cappelli in via Roma, a Firenze, a uno degli store più famosi al mondo, punto di riferimento per la moda internazionale, questa la storia di 'Luisa via Roma', che si snoda dalla fine degli anni Venti del Novecento, quando fu aperto Luisa Jaquin, fino al livello raggiunto nel nostro tempo, grazie all'impegno del nipote, Andrea Panconesi.

"Premiare Luisa via Roma significa premiare l'innovazione e la capacità di immaginare il futuro", ha aggiunto Marco Stella. "Luisa via Roma ha saputo diventare un punto di riferimento per la moda nel mondo perché non ha mai smesso di fare ricerca. Non a caso è anche oggetto di studio all'università. Questo è il messaggio positivo che vogliamo trasmettere".