Toscani: ''Letta segretario del Pd? Spero che dopo lo 'stai sereno' abbia capito come tirare i fulmini''

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Letta nuovo segretario del Pd? "Spero che dopo lo 'stai sereno' abbia capito come tirare i fulmini, che abbia capito che non deve stare sereno sennò verrà fregato''. Così all'Adnkronos Oliviero Toscani dopo la nomina di Enrico Letta a nuovo segretario del Pd. ''Il problema -dice il fotografo- non è Letta ma questo Pd. Ci sono i democristiani, i comunisti diventati democristiani e i democristiani diventati comunisti. E' un insieme di tanti residuati bellici politici che sicuramente non andranno mai d'accordo''. E sulle polemiche che si sono scatenate dopo che Letta ha annunciato che da segretario del Pd una delle sue priorità è lo Ius Soli Toscani aggiunge: ''Lo Ius Soli è una priorità italiana. (Gli immigrati, ndr) sono dei nostri concittadini, vanno a scuola, parlano la nostra lingua e sono nati qua. Piuttosto chiediamogli se veramente vogliono essere italiani, in un paese dl genere non ne sarei così sicuro''.

Salvini critica Letta sullo Ius Soli? ''Salvini vada in spiaggia al Papete. Quando avrà pieni poteri potrà fare quello che vuole, per ora per fortuna non li ha. Per fare un giusto Governo bisogna ascoltare Salvini e fare esattamente l'opposto. Penso che Draghi lo abbia preso per questo per capire cosa deve fare e cioè il contrario di quello che dice Salvini'', conclude scoppiando in una risata.

(Alisa Toaff)