Toti: anche io minacciato sui social dai no vax, basta impunità

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Genova, 31 ago. (askanews) - "Non ho mai avuto paura di esprimere la mia posizione, anche a costo di sembrare impopolare, e non ho paura adesso che vengo giornalmente minacciato e insultato". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, commentando gli attacchi sui social da parte di no vax.

"Avanti a testa alta - aggiunge il governatore ligure - e un messaggio a tutti i no vax che 'sfondano' le mie pagine social: abbiamo deciso di segnalare, cancellare e bloccare tutti i commenti che incitano alla violenza. Non quelli che motivano il loro dissenso in modo civile. Pertanto se trovi cancellato il tuo commento, sappi che ti reputiamo per quello che sei: una belina!"

"Io - sottolinea Toti - sto segnalando tutto, bufale comprese, alle autorità competenti. Non possono più andare avanti impuniti. Resta ferma, chiara e netta - conclude - la mia posizione sui vaccini, unico strumento di libertà che queste persone, anche in modo violento, stanno cercando di toglierci".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli